Torna alla versione grafica

Accesso rapido:

Nuovo Bando Poli Innovazione: PRISM-E

06/04/2018 Agenda Strategica 2017 - Linea C

Scadenza: 31/01/2019

ULTIME NOVITA'

12/12/2018 - La regione piemonte presenta il bando PRISM-E

04/12/2018 - Presentazione dell'Agenda di Ricerca del Polo ICT

23/10/2018 - Aggiornata la scheda di misura per i nuovi bandi dei Poli di Innovazione

RISORSE UTILI

Scarica l'ultima presentazione sul bando e sull'Agenda di Ricerca del Polo ICT di Chiara Ferroni, Responsabile Progetti Finanziati della Fondazione Torino Wireless:

Presentazione Agenda di Ricerca Polo ICT 2018

Quali progetti

Il prossimo bando dei Poli di Innovazione prevede la possibilità di presentare:

  • progetti grandi con assunzione in alto apprendistato
  • progetti grandi¬†senza assunzione in alto apprendistato

Vantaggi per le imprese che assumono in apprendistato di alta formazione e ricerca

Per le caratteristiche progettuali: Tipologia di progetto

 

Le tempistiche della progettazione

In attesa di definizione

 

Chi può partecipare

Aziende piccole, medie e grandi che soddisfino i requisiti di sostenibilità finanziaria.

Verifica se la tua azienda è ammissibile al finanziamento:¬†

Sostenibilità finanziaria

 

Prossimo passo

Hai già partecipato alle attività del Polo ICT per Agenda di Ricerca 2017?

Il Team del Polo ICT ti invierà appena possibile i template della Regione per la presentazione dei progetti definitivi e ti segnalerà per prossime scadenze.

Non hai ancora presentato una idea progettuale al Polo ICT?

Componi la tua proposta progettuale, utilizzando il modello che abbiamo predisposto per guidarti nella compilazione:

Modello Progetto Polo ICT

componi il tuo piano economico-finanziario (modello aggiornato al 17/11/2017): 

Piano economico-finanziario di progetto

Il progetto completo nelle sue parti, insieme alla documentazione sulla sostenibilità economica, va inviato a¬†info@poloinnovazioneict.org.¬†

 

IL SUPPORTO DEL POLO ICT

Il team di Torino Wireless supporta gli aderenti alla candidatura dei progetti, mediante un servizio di assistenza che si articola nei seguenti passaggi:

  1. ascolto dell’impresa nella sua proposizione di un’idea progettuale, anche solo in fase embrionale
  2. costruzione di un partenariato qualificato attorno all’idea, composto da Grandi Imprese, PMI, Organismi di Ricerca e Fondazioni e Associazioni interessate all’output del progetto
  3. analisi della¬†proposta progettuale, dopo il consolidamento del partenariato; il ruolo del Polo è di supervisione dei contenuti tecnici e del budget. Senza entrare nel merito degli aspetti tecnologici, il Polo controlla la coerenza della proposta rispetto alle traiettorie del Polo ICT e alle specifiche del bando in oggetto
  4. supporto al caricamento telematico della proposta in qualità di help desk
  5. assistenza durante le attività di rendicontazione, con¬†supporto interpretativo delle procedure e delle specifiche documentazioni richieste dalla Piattaforma Sistema Piemonte.

Consulta le nostre risorse utili:

  

 

Last tweets