Torna alla versione grafica

Accesso rapido:

Bando Piattaforma Tecnologica SALUTE E BENESSERE

13/06/2017 POR FESR 2014/2020: Obiettivo tematico I - Ricerca, sviluppo tecnologico e innovazione - Azione I.1.b.2.2

Scadenza: 17/07/2017

La Regione Piemonte ha pubblicato il bando per lo sviluppo di tecnologie innovative applicabili a “Salute e benessere”.¬†Il bando ha una dotazione di 15 milioni di euro ed è rivolto al finanziamento di progetti di ricerca industriale e/o di sviluppo sperimentale della durata massima di 30 mesi da realizzarsi nella Regione Piemonte. Torino Wireless supporta le aziende aderenti nel rispondere al bando.

Novità! Con la deliberazione della Giunta regionale n. 875 del 26 giugno 2017 è stata approvata l'adesione della Regione Valle d'Aosta al presente bando,¬†conseguente all'attuazione dell'Accordo quadro stipulato tra la Regione Valle d'Aosta e¬†la Regione Piemonte in data 29 gennaio 2016.¬†La disponibilità finanziaria per il finanziamento delle imprese valdostane ammonta a 600.000 euro.

La tematica

Il settore “Salute e Benessere” rientra tra i settori della Strategia di Specializzazione Intelligente (S3) regionale a favore del quale intraprendere interventi di sostegno per l’innovazione e la ricerca nell'ambito dell'innovazione per la salute. La sfida più attuale è rappresentata dalla trasformazione della medicina con riferimento alla capacità offerta dalle nuove tecnologie di orientare la ricerca e lo sviluppo industriale verso la soluzione delle specifiche esigenze del singolo paziente (medicina di precisione) nonché di coniugarla con la sostenibilità delle stesse.

L’assistenza sanitaria può costituire un potente mezzo di promozione dello sviluppo industriale ed economico, se, a fronte di un contesto di risorse limitate, si stimola la ricerca scientifica a produrre evidenze non solo di efficacia clinica ma anche di costo-efficacia delle soluzioni basate sulle tecnologie più innovative nonché di costo-benefici e di qualità della vita del paziente.

Settori/ambiti tecnologici

I settori/ambiti tecnologici, relativamente ai quali possono essere attivate – nell'ambito del presente bando – le proposte di candidature all'agevolazione e rispetto cui il livello scientifico e di specializzazione industriale piemontese raggiunge punte di riconosciuta eccellenza a livello internazionale, sono i seguenti:

  • E-health, Bioinformatica e ICT for health research (compresa l’analisi di Big Data)
    Soluzioni per l’e-health definito come l’applicazione delle tecnologie ICT all’intero spettro di funzionalità afferenti al settore salute: dalla diagnosi al follow-up, alla gestione dei processi sanitari, compresa la telemedicina ed il telemonitoraggio, allo scopo di supportare l’accessibilità e interoperabilità delle informazioni e dei servizi sanitari, il decentramento della cura, la razionalizzazione delle risorse ed il miglioramento dei percorsi assistenziali compresa la bioinformatica finalizzata allo sviluppo farmaceutico.
  • Diagnostica avanzata, ed in particolare diagnostica per immagini e mini invasività
    Progetti di diagnostica avanzata, con particolare attenzione alla diagnostica per immagini, attraverso lo sviluppo di apparecchiature che permettano indagini multiparametriche e quantitative e progetti di diagnostica mini-invasiva che utilizzando metodologie differenti, provenienti dalla biologia alla chimica, alla analisi di Big Data, consentano di ottenere informazioni utili all’applicazione clinica su un’ampia varietà di patologie e/o di produrre kit per Point of care.
  • Biotecnologie per lo sviluppo farmaceutico
    Applicazioni per il drug-discovery, lo screening farmaceutico in vitro e in vivo ed il drug-delivery destinate allo sviluppo, tra l’altro, di anticorpi terapeutici, nuovi farmaci e vaccini, e nuove soluzioni di “advanced therapy medical products”.
  • Bioingegneria, robotica chirurgica e riabilitativa, medical devices e soluzioni biomedicali avanzate
    Soluzioni per la chirurgia e la riabilitazione che si pongano l’obiettivo di utilizzare sistemi meccatronici integrati con sensori e sistemi di acquisizione ed analisi dei segnali per affiancare il personale medico durante l’intervento chirurgico o riabilitativo. Sviluppo di ausili medicali e protesici basati su tecnologie avanzate dei materiali, materiali tessili funzionalizzati, “wearable technologies and smart textiles”, tecnologie meccatroniche, chimiche, biotecnologiche ed informatiche.

Campi di applicazione

Tra i campi di applicazione si ammettono:

  • oncologia;
  • trapianti e medicina rigenerativa;
  • malattie cardiovascolari,
  • malattie metaboliche e neuroscienze;
  • malattie reumatiche e/o la protesica;
  • medicina predittiva e personalizzata e malattie rare;
  • active e healthy ageing, soluzioni per l'invecchiamento attivo e l'assistenza domiciliare.

 

Scarica il bando 

Bando Salute e Benessere

 

Tempi e modi

La¬† presentazione della proposta progettuale va inviata via PEC all’indirizzo universita.ricercaeinnovazione@cert.regione.piemonte.it entro il 17 luglio 2017, h. 16.00.

La procedura prevede due distinte fasi di istruttoria e valutazione, con relativi provvedimenti di approvazione della graduatoria, e rispettivamente di ammissione alla seconda fase nonché di concessione finale.

Il supporto di Torino Wireless

Partecipazione delle PMI

Sono invitate a partecipare PMI per una quota cumulata minima del 30% del progetto.

Le imprese devono rispettare i requisiti e vincoli previsti dal bando. In particolare:

  • Soglia minima di partecipazione: 100.000 euro di investimento.
  • Valutazione della situazione economico-finanziaria e patrimoniale¬†(calcolata secondo la tabella Scorecard sui dati degli ultimi due bilanci approvati) che riporti un punteggio totale finale risultante uguale o superiore a 9/17 (rif. Punto 6.6.1 del bando). Scarica la¬†Scorecard.
  • Rispetto del requisito di congruenza tra costo del progetto e fatturato previsto dal bando (rif. Punto 6.6.2 del bando). Scarica¬†il modulo di dichiarazione di sostenibilità finanziaria da compilare considerando eventuali altri finanziamenti pubblici in corso.

Scorecard

 

Sostenibilità finanziaria

SEI UNA PMI? PARTECIPA 

Il ruolo di Torino Wireless sarà di supporto allo sviluppo e consolidamento dei raggruppamenti, in collaborazione con le grandi aziende organismi di ricerca capofila dei progetti.

Candida le tue competenze più significative per il bando. Raccoglieremo i tuoi dati e li useremo per¬†coinvolgere i proponenti nella progettualità in sviluppo.

Modulo Offerta Competenze

Assistenza ai consorzi

Ai consorzi in fase di sviluppo, su richiesta di Grandi Imprese o di Organismi di ricerca, Torino Wireless offre assistenza in termini di:

  • Strutturazione di proposte progettuali
  • Sviluppo partenariati¬† - con particolare riferimento alla qualifica la partecipazione delle PMI previste dal Bando – verificando i requisiti di ammissibilità e il contributo progettuale.
  • Qualificazione attività di sperimentazione e validazione con Aziende Ospedaliere e Presidi

Per ricevere il supporto di Torino Wireless o segnalare specifici quesiti tecnici sul bando si prega di inviare una e-mail a bandi@torinowireless.it 

Richiedi il supporto

 

 Per maggiori informazioni e per scaricare la modulistica consulta il sito della Regione Piemonte

 

Last tweets