Torna alla versione grafica

Accesso rapido:

Bando Voucher Digitali I4.0 anno 2019

10/04/2019 Manifestazioni di interesse entro il 10 giugno 2019

Scadenza: 15/07/2019

Nell'ambito del Piano Nazionale Impresa 4.0 del MISE e del progetto Punto Impresa Digitale PID, la Camera di commercio di Torino ha pubblicato il bando Voucher Digitali I4.0 anno 2019, con una dotazione di 569.192 euro, dedicato a Micro, Piccole e Medie Imprese di Torino e Provincia.

Il Voucher è un contributo a fondo perduto per favorire l’utilizzo di servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali 4.0.

Le imprese che intendono richiedere il Voucher devono rientrare all'interno di Progetti aggregati¬†coordinati da un soggetto proponente, che¬†gestisce l'attività di presentazione del progetto, ne definisce gli obiettivi e gli ambiti, organizza la partecipazione delle imprese e dei fornitori di servizi.

La Fondazione Torino Wireless¬†- in qualità di soggetto proponente¬†- raccoglie fino al¬†10 giugno le¬†domande¬†delle micro, piccole, medie imprese interessate a partecipare.¬†

 

CANDIDATI CON TORINO WIRELESS


Beneficiari

Possono presentare domanda le¬†micro, le piccole e le medie imprese (MPMI), così come definite dall'Allegato I al¬†Regolamento UE nr. 651/2014, di qualunque settore, aventi sede legale e/o unità locali produttive in¬†provincia di Torino¬†e in possesso dei requisiti previsti nell'art. 5 del Bando.

Ciascuna impresa¬†può presentare una sola richiesta di Voucher inserita all'interno di un Progetto aggregato¬†che¬†raggruppi da 4 a 20 imprese¬†e sia coordinato da un unico soggetto proponente.

 

Ambiti tecnologici

Il Progetto aggregato deve avere obiettivi ed essere pertinente a uno¬†o più dei seguenti ambiti.

[Elenco 1] Ambiti tecnologici per servizi di consulenza e formazione 

  • Manifattura avanzata
  • Manifattura additiva
  • Realtà aumenta, realtà virtuale, navigazione immersiva e ricostruzione 3D
  • Simulazione
  • Integrazione verticale e orizzontale
  • Industrial Internet e IoT
  • Cloud
  • Cybersecurity e business continuity
  • Big data e Analytics
  • Gestione della supply chain e del magazzino (es.¬†soluzioni di Drop Shipping, di “azzeramento di¬†magazzino” e di “just in time”)
  • Sistemi informativi, gestionali e di tracciamento per la gestione logistica e dei servizi (es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, RFID, barcode e sistemi di tracking)
     

[Elenco 2] Ambiti tecnologici complementari per servizi di consulenza

  • Sistemi e-commerce
  • Sistemi di pagamento mobile e/o via Internet e¬†fintech
  • Sistemi EDI – Electronic Data Interchange
  • Geolocalizzazione
  • Tecnologie per in-store customer experience
  • System integration applicata all'automazione dei processi

Spese ammissibili

Sono ammissibili a contributo esclusivamente le spese relative a:

  • Servizi di¬†consulenza¬†relativi a uno o più ambiti tecnologici tra quelli elencati (Elenco 1 e 2)
  • Servizi di¬†formazione specialistica¬†complementare alla consulenza nel¬†limite del 30% del totale delle spese previste dall'impresa,¬†su ambiti tecnologici identificati tra quelli del bando (solo Elenco 1).

Per essere ammessa al contributo, la singola azienda dovrà prevedere e sostenere un¬†investimento minimo pari ad almeno 5.000¬†euro (al netto di IVA).

Le agevolazioni saranno concesse sotto forma di Voucher, unitari e concessi direttamente a singola impresa, per un valore massimo di 10.000 euro.

L'intensità di aiuto è pari al 60% del totale dei costi ammissibili (la percentuale per le spese di consulenza si riduce al 50% nel caso di imprese che abbiano ricevuto finanziamenti per l’innovazione maggiori di 200.000 € nell'ultimo triennio).

Partecipa a un progetto aggregato di Torino Wireless

La Fondazione Torino Wireless coordina la costruzione di Progetti aggregati e raccoglie fino al 10 giugno 2019 le candidature delle imprese che intendono partecipare al bando. 

Le attività che la Fondazione Torino Wireless offre alle imprese comprendono:

  • Identificazione di potenziali fornitori
  • Qualificazione della richiesta di intervento in funzione del livello di aggregabilità e di rispondenza agli ambiti del bando
  • Predisposizione del Progetto aggregato e della documentazione prevista per rispondere al Bando
CANDIDATI CON TORINO WIRELESS

INFO e Contatti

Per conoscere i dettagli del bando e come partecipare con Torino Wireless, scarica la nostra presentazione¬†svolta durante l'incontro di lancio del bando, mercoledì 17 aprile a Torino.

 

Maggiori informazioni possono essere richieste esclusivamente via e-mail all'indirizzo bandi@torinowireless.it. 

Scarica il bando sul sito ufficiale: Camera di commercio di Torino

 

 

Last tweets