Torna alla versione grafica

Accesso rapido:

SSB progetti è partner del progetto ICT4LAW

News pubblicata da SSB Progetti

ICT4LAW (www.ict4law.org) è un progetto finanziato dalla Regione Piemonte per R&S di strumenti informatici innovativi finalizzati a semplificare e razionalizzare l'accesso alle leggi e la fruizione delle informazioni giuridiche. Il progetto sarà presentato al TOSM nell’intervento dell’Università di Torino "ICT Converging on Law: Next Generation Services for Citizens, Enterprises, Public Administration and Policymakers" (27 maggio, ore 18:10 - Sala 2).
ICT4LAW (http://www.ict4law.org/) è un progetto finanziato dalla Regione Piemonte che ha per obiettivo la ricerca e lo sviluppo di strumenti informatici innovativi, finalizzati a semplificare e razionalizzare l'accesso alle leggi e la fruizione delle informazioni giuridiche da parte dei soggetti interessati. Inoltre potranno essere usati dalla PA e dalle imprese per verificare e garantire che le modalità di erogazione dei servizi ai cittadini e i propri processi di business siano conformi alla regolamentazione interna e alla normativa nazionale ed internazionale vigente.
 
Il progetto sarà presentato al TOSM nell’intervento tenuto dal Prof Guido Boella dell’Università di Torino dal titolo "ICT Converging on Law: Next Generation Services for Citizens, Enterprises, Public Administration and Policymakers" (27 maggio, ore 18:10 - Sala 2).
 
SSB Progetti è uno dei co-proponenti del progetto ICT4LAW (ICT Converging on Law). Il progetto finanziato nell’ambito del bando Converging Technologies 2007, è risultato primo nella valutazione fra le 15 proposte avanzate nell’area delle scienze cognitive, nonché secondo sul totale dei 45 progetti presentati.
 
L'iniziativa è coordinata dall’Università di Torino con il contributo di 6 dipartimenti (due per ognuna delle aree interessate: Informatica, Scienze Giuridiche ed Economia) e vede la collaborazione di diverse aziende del settore oltre che di diversi enti di ricerca pubblici e privati.
 
La SSB Progetti, forte della sua esperienza nell’ambito delle piattaforme per la gestione documentale e la gestione dei processi, contribuirà nelle linee di ricerca inerenti lo studio di un innovativo business process management system che offra ad aziende ed enti pubblici la possibilità di adeguare in maniera più flessibile e tempestiva i propri processi informatizzati rispetto al cambiamento dei vincoli normativi di riferimento. Inoltre gli strumenti che saranno realizzati consentiranno, mediante l’adozione di tecniche avanzate di model checking, di verificare con continuità la compliance delle proprie procedure, siano esse di business o finalizzate ad erogare servizi ai cittadini, a fronte dell’emanazione di nuove leggi e del cambiamento della regolamentazione interna.

Last tweets