Torna alla versione grafica

Accesso rapido:

3Dashboard

Studio per la realizzazione di un cruscotto digitale riconfigurabile con componenti 3D, personalizzabile dall'utente finale attraverso interfacce ''consumer''

Obiettivi chiudi

Lo studio pone le basi per la realizzazione di un cruscotto digitale per auto con elementi 3D, dotato di interfacce personalizzabili e semplici da usare, nel rispetto delle norme di sicurezza vigenti. Il cruscotto rappresenterà uno strumento di infotainment per usufruire di servizi in remoto, sfruttando tecnologie del paradigma Internet of Things.

Descrizione chiudi

Esempi di servizi in remoto di cui si potrebbe usufruire sono: aggiornamento e riconfigurazione del software di controllo delle centraline di bordo senza recarsi in officina; indicazione delle stazioni di rifornimento più vicine in caso di necessità; suggerimento di punti di ristoro sul percorso se si viaggia da molte ore; bollettini meteo e traffico; navigatore, etc.

Lo studio prevede attività di analisi dei microprocessori e display disponibili ora su mercato e che permettono di gestire la grafica 3D, nonché l’esame dei moduli hardware oggi esistenti per poter scegliere ed utilizzare il più adatto a sostenere le informazioni tradizionali fornite da un quadro di bordo e i suoi elementi 3D. Parallelamente, verrà svolta una ricerca di mercato sulle tipologie e rappresentazioni grafiche per cruscotti 3D attuali e verranno generati modelli 3D per la verifica dei migliori standard utilizzati per l’integrazione di questa tecnologia nei sistemi embedded (VRML, HTML5, FLASH, etc.). Verranno altresì validate le piattaforme HW e SW disponibili insieme alla possibilità di creare un ambiente di riconfigurazione.

La diffusione del sistema analizzato favorirà in primis i fornitori di applicazioni mobile e web multimediali e di servizi di grafica, che potranno infatti realizzare piattaforme dotate di modelli 3D e grafiche di alta qualità per il proprio cruscotto. Lo studio presenta ovvi vantaggi per il settore automobilistico, inoltre la tecnologia studiata potrà essere applicata a qualsiasi dispositivo interattivo dotato di display, dagli elettrodomestici alla strumentazione di produzione industriale.

Last tweets