Torna alla versione grafica

Accesso rapido:

AUTUMN (AUTomotive hUMan Net)

Nuove metafore di interfaccia tra veicolo e guidatore per il settore automotive

Obiettivi chiudi

Il progetto è volto alla creazione di un sistema automotive che utilizza nuovi paradigmi di interfacce per l'€™interazione uomo-macchina. Il guidatore della vettura potrà  disporre di dispositivi più intuitivi e funzionali come touch screen con interfaccia multitouch, o strumenti grafici come i widgets.

Descrizione chiudi

RISULTATI E RICADUTE

Il progetto AUTUMN ha sviluppato un prototipo funzionante che offre al guidatore la possibilità  di utilizzare il parabrezza dell'auto come display per mostrare informazioni utili ad aumentare la sicurezza di guida.
Concetti come desktop o icone utilizzati nei normali PC non sono pensati per un guidatore o un passeggero di un'autovettura. Il parabrezza invece consente di sovrapporre in modo naturale informazione e realtà , senza causare distrazione perché il focus rimane sui compiti primari.

La nuova interfaccia di AUTUMN aiuta il conducente a mantenere la distanza di sicurezza quando il veicolo davanti si avvicina troppo, proiettando sul parabrezza l'ombra virtuale del veicolo in avvicinamento e scrivendo anche a quanti metri di distanza si trova. Inoltre aiuta a mantenere la direzione, facendo lampeggiare sul parabrezza la linea di corsia quando la stiamo oltrepassando, oppure permette di percepire un veicolo che sorpassa, proiettando in anticipo la sua ombra ancora prima che il veicolo entri nel campo visivo.
Il team di lavoro ha posto grande attenzione all'ergonomia visiva, per scegliere le aree del parabrezza più adatte, le tipologie di informazioni e i colori con cui farle apparire.

Dopo la fine del progetto il sistema AUTUMN ha riscosso l'interesse di case automobilistiche.
Inoltre è stato finanziato nella terza annualità  del Polo ICT il progetto AUTUMN 2 per equipaggiare l'auto con nuovi strumenti di interazione che da un lato forniranno informazioni sulla manutenzione del veicolo, dall'altro potranno sfruttare l'accesso alla rete Internet mobile per utilizzare navigatori sociali, servizi meteo e turistici, telediagnostica, car sharing.
;
;

Last tweets