Torna alla versione grafica

Accesso rapido:

CI-ScRAT

Critical Infrastructure - Security Risk Assessment Tool

Obiettivi chiudi

Studiare la fattibilità  di sviluppo di una soluzione innovativa di Risk Management ritagliata per il mondo delle Infrastrutture Critiche, basata sul tool sviluppato da NIS denominato ScRAT, che si differenzi dalle attuali soluzioni di RM generaliste, non specifiche per nessuno mercato o tipologia di infrastruttura.

Descrizione chiudi

Per raggiungere questo obiettivo, lo studio prevede in prima istanza un’analisi dettagliata delle caratteristiche delle Infrastrutture Critiche, mettendo in luce le problematiche tipiche dei sistemi complessi (propagazione non lineare di effetti, effetti cascata, feedback positivi e negativi, comportamenti emergenti, ecc.).

Verranno poi identificati i parametri dell’analisi del rischio (asset, minacce, vulnerabilità) che possono interessare le IC, approfondendo tali aspetti rispetto agli scenari di maggior interesse (ad esempio i sistemi SCADA, le power grid, i trasporti) e alle linee guida internazionali. Si studierà lo stato dell’arte delle soluzioni esistenti per il Risk Management in ambito IC, analizzandone vantaggi e limitazioni.

Successivamente verrà condotta una gap analysis che permetterà a NIS di capire lo scostamento tra la propria metodologia di analisi del rischio (as-is) e quella desiderata (to-be), in seguito alla quale sarà possibile valutare la fattibilità di apportare le modifiche individuate definendo una proposta di massima della soluzione.

Gallery chiudi

Last tweets