Torna alla versione grafica

Accesso rapido:

Nuvola3D

Tecnologie per il 3D Cloud

Obiettivi chiudi

Il progetto Nuvola3D si pone come obiettivo la creazione di un'€™infrastruttura di Cloud Computing per applicazioni interattive 3D, che diventeranno fruibili in modalità  SaaS (Software as a Service). Tra le applicazioni interessate troviamo strumenti per la visualizzazione di dati scientifici, software CAD, modellatori 3D utilizzati in campo medico, artistico, tecnico, e così via.

Descrizione chiudi

Le attività  del progetto si concentreranno sullo sviluppo di un insieme di tecnologie che, opportunamente integrate fra loro, consentiranno la creazione di un nuovo tipo di Cloud '€“ il 3D Cloud '€“ capace di ospitare applicazioni interattive 3D. Le tecnologie verranno poi integrate in un dimostratore che consentirà  di valutare la qualità  e le prestazioni dei risultati ottenuti coinvolgendo utenti reali.
Il progetto si focalizzerà  su tre tematiche tecnologiche principali: le soluzioni per la visualizzazione remota di applicativi 3D, ottimizzandone le prestazioni anche su reti con banda limitata ed elevata latenza; le tecnologie per la virtualizzazione e condivisione del processore grafico (GPU) che consentiranno l'€™esecuzione di applicazioni 3D accelerate all'€™interno di macchine virtuali; i sistemi per la gestione di sessioni interattive 3D all'€™interno di infrastrutture di Cloud Computing.
I risultati attesi contengono elementi di assoluta innovazione e unicità  e potranno rivelarsi di grande interesse per le imprese. Le PMI potranno accedere a costose applicazioni grafiche 3D in modalità  pay-per-use, abbattendo i costi di acquisto di licenze software e di hardware. Le grandi imprese potrebbero invece consolidare le applicazioni 3D presso i data center aziendali, ottenendo notevoli benefici dalla riduzione del CAPEX e dalla riduzione dei costi operativi (costi minori di manutenzione, ottimizzazione dell'€™uso delle licenze, consumi energetici ridotti, ecc.).

Last tweets