Torna alla versione grafica

Accesso rapido:

SIRIO

Progettazione sviluppo e mantenimento di software gestionale fondato sull'analisi di modelloprocesso

Obiettivi chiudi

Il progetto ' nato per realizzare un ambiente integrato di progettazione di software gestionale, che consenta di eliminare la frattura fra l√ʬĬôanalisi del processo e lo sviluppo del software: un unico ambiente integrato di analisi e di produzione, fondato su un motore automatico di interpretazione e di traduzione dei modelli operazionali dei processi mappati nelle corrispondenti procedure software a supporto di tali processi. L√ʬĬôobiettivo del progetto ' stato quello di sviluppare e validare un prototipo del sistema SIRIO.

Descrizione chiudi


RISULTATI E RICADUTE

Partendo da una metodologia di progettazione innovativa già studiata e validata in ambito accademico (Politecnico e Università di Torino), SIRIO rende automatica la traduzione dei deliverables delle fasi di analisi e progettazione di applicativi informatici gestionali in codice immediatamente eseguibile e interpretabile.
Lo sviluppo del prototipo SIRIO ' stato raggiunto attraverso 4 fasi sequenziali strettamente integrate:

  1. Predisposizione della piattaforma esecutiva del sistema informativo e l'ambiente di sviluppo mediante la scelta dei componenti open-source idonei, tenendo conto del loro stato di sviluppo e delle incompatibilità reciproche
  2. Integrazione teorica dei dati, processi e attività in un metamodello che ne definisca la struttura e il repository corrispondente: mentre il significato dei modelli ' un valore assoluto, si ' trattato di definire la rappresentazione pi' conveniente per l'infrastruttura di riferimento scelta
  3. Realizzazione dell'operazionalità dell'approccio proposto mediante la ricerca e la progettazione di strumenti di esportazione e di generazione di codice, dai quali risulteranno le applicazioni software che compongono il sistema informativo reale.
  4. Ci si ' occupati di un componente fondamentale, il Process Manager, con caratteristiche innovative di integrazione con i dati aziendali e di gestione di collaborazioni basate su web services.
Lo sviluppo sperimentale si colloca nell√ʬĬôarena degli ambienti di produzione di software gestionale e compete semplificativamente con C, JAVA, ORACLE, DOTNET, SAP/ABAP, ecc.


;
;

Gallery chiudi

Last tweets