Torna alla versione grafica

Accesso rapido:

SVPP

Smart Virtual Power Plant

Obiettivi chiudi

Il progetto verificherà se e come la creazione di una “smart grid” possa migliorare l’efficienza dell’approvvigionamento energetico da fonti rinnovabili: fonti di generazione distribuita e non, fotovoltaico, mini hydro e cogenerazione. In particolare, l’obiettivo ' quello di verificare l’impatto economico legato all’introduzione di una smart grid di piccole dimensioni, dove l’energia possa arrivare sia da un grande distributore esterno alla rete stessa, sia da vari piccoli produttori interni alla rete (ad esempio impianti fotovoltaici, mini hydro e biomassa.

Descrizione chiudi

A questo scopo, verrà costruito anzitutto un modello software che permetta di rappresentare una generica smart grid. che verrà usato per configurare un sistema reale, e determinare quindi come sfruttare al meglio le fonti di energia rinnovabile per diminuire la dipendenza dall’energia che arriva dall’esterno della rete. Per esempio il modello potrà dare risposta a domande come: quante “batterie” si devono introdurre? Quanti impianti fotovoltaici ha senso installare?
;
Il modello terrà conto anche degli aspetti economici e finanziari, calcolando quando la smart grid diventa economicamente conveniente (cio' a quali soglie di potenza prodotta e in quali condizioni operative). Fornirà perci' indicazioni concrete ai potenziali gestori di delle grid: gli attuali produttori di energia o gestori di impianti, ma anche aree industriali, parchi tecnologici e università.


;
RUOLO DELL'ICT
Emisfera si occuperà principalmente della realizzazione del modello software, grazie all’esperienza su applicazioni software per aziende specializzate in impianti di produzione di energia, e alle competenze derivanti dalla realizzazione, come fornitore, dei servizi SG-MODEL e SG-SENSOR del Polo Enermhy.
;
;

Gallery chiudi

Last tweets