Torna alla versione grafica

Accesso rapido:

TA_SL

Tecnologie Abilitanti per la Sicurezza sul Lavoro

Obiettivi chiudi

Il Progetto si pone l'€™obiettivo di studiare, ricercare e sviluppare sperimentalmente una innovativa piattaforma tecnologica integrata, con componenti hardware e software, finalizzata a supportare, automatizzare, razionalizzare ed efficientare le politiche di gestione preventiva ed attuativa/operativa della Sicurezza dei Lavoratori sui posti di lavoro con particolare ma non esclusivo riferimento ai cantieri edili. I lavori di ricerca saranno volti allo studio ed identificazione di innovative soluzioni tecnologiche capaci di istanziare, dinamicamente ed in funzione delle caratteristiche/tipologie delle aree, delle strutture e degli scenari da controllare/supervisionare, reticoli informativi real time, cooperativi e contestualizzati, capaci di generare, acquisire, instradare, elaborare, archiviare un insieme di dati tipici dello stato fisico degli operatori, del loro ambiente lavorativo, dei dispositivi antinfortunistici, dei mezzi e degli strumenti in opera. La disponibilità  di tali moli di dati e delle concernenti derivabili informazioni consentirà  di modellare ed attuare politiche di prevenzione degli infortuni grazie ad opportuni sistemi di regole per l'€™early warning, derivate anche dalle prescrizioni normative cogenti per il settore, alimentati direttamente dal campo operativo tramite opportuni sensori multiparametrici e di localizzazione e con possibilità  di operare feedback in real time grazie al controllo di appositi attuatori e dispositivi del tipo HMI (Human Machine Interface). Sarà  altresì possibile supportare la gestione di eventuali ed inopinati incidenti rendendo immediatamente disponibili preziose informazioni sull'€™evento in relazione sia ai Lavoratori purtroppo coinvolti, sia agli scenari dell'€™accadimento con la possibilità  di instradare tali dati anche verso gli attori istituzionalmente preposti alla gestione di tali situazioni (vigili del fuoco, forze dell'€™ordine, ospedali di zona, '€¦). Inoltre, tutti i dati e le informazioni raccolte ed elaborate nei vari siti di applicazione della piattaforma tecnologica proposta andranno a popolare una base di conoscenza incrementale concentrata allo scopo di rendere tale patrimonio informativo fruibile, mediante l'€™applicazione di opportune politiche di sicurezza degli accessi e di visibilità  dei dati, dalla comunità  interessata, per missione istituzionale e non, alla problematica della Sicurezza sul Lavoro con la possibilità  di effettuare anche elaborate ricerche ed analisi on-line / off-line. Le principali linee di ricerca e sviluppo allo scopo traguardate sono riassumibili, in buona sostanza, come segue: - identificazione real time di cose e persone attraverso l'€™applicazione nel settore di riferimento del Progetto di opportune ed innovative soluzioni tecnologiche (al momento, vengono ipotizzati studi concernenti tecnologie RFID attive/passive e UWB) - localizzazione real time di cose e persone, principalmente in ambiente outdoor, con approcci del tipo assoluto/relativo/ibrido tenendo presente l'€™estrema variabilità  dei siti operativi caratterizzanti i cantieri - misure real time di parametri personali ed ambientali anche mediante reti del tipo wireless (WSN) dati gli scenari applicativi attesi - sistemi di comunicazione real time per lo scambio dati in ambienti operativi ostili - modellazione dei contesti operativi di applicazione del sistema (con possibilità  di generazione di template di riferimento) ed integrazione attiva nei modelli informativi sintetizzati delle componenti hardware/software di campo Ciascuna area di ricerca produrrà  prototipi da integrare nella piattaforma tecnologica complessivamente prevista dalle attività  progettuali. Le varie e suesposte linee di ricerca e sviluppo andranno sinergicamente a confluire in un dimostratore di Progetto che sarà  sperimentato su uno o più siti pilota.

Descrizione chiudi

Il Progetto proposto vuole approcciare la problematica della Sicurezza sul Lavoro nei Cantieri esplorando le possibilità  applicative delle tecnologie pervasive e cooperative caratterizzanti il paradigma dell'Internet of Things andando a studiare e ricercare innovative soluzioni finalizzate a:

  • identificare dinamicamente la presenza di persone, mezzi, strumenti e dispositivi di sicurezza nelle aree soggette a supervisione/controllo preventivo/proattivo degli infortuni dei Lavoratori anche in situazioni ambientali tipicamente ostili alle comunicazioni/trasmissioni dati
  • misurare in campo valori real time di parametri sensibili per la sicurezza (ad esempio: temperature, presenza monossido di carbonio, avvenuti ed imprevisti shock meccanici) tramite opportuni sensori in rete wireless (WSN) in modo da poter generare e controllare reticoli informativi cooperativi in relazione alla situazione ambientale delle aree praticate e allo stato degli operatori
  • localizzare e referenziare con continuità  la posizione degli operatori soprattutto nelle situazioni di maggior rischio precedentemente menzionate (ad esempio: lavori in elevazione, scavi) ricercando e definendo opportuni dispositivi ed algoritmi di analisi/elaborazione capaci di evidenziare potenziali situazioni di rischio (early warnings) ed eventi che richiedono interventi e gestioni secondo vari e differenti gradi di priorità  e modalità  attuative
  • modellare il contesto operativo monitorato rendendo, ove possibile, i dispositivi di misura e comunicazione in campo consapevoli dell'ambiente praticato (context awareness) al duplice scopo di poter:
    • '€œpesare'€ e '€œcontestualizzare'€ i dati continuamente raccolti e '€œselezionare'€ le elaborazioni e le analisi da effettuare (ambient intelligence)
    • adattarsi agevolmente sia alle dinamiche evolutive nel tempo delle aree controllate in funzione dell'avanzamento dei lavori ivi in essere, sia alla varietà  dei possibili scenari approcciabili (anche in ottica di possibile e successivo sviluppo di un servizio/prodotto erogabile alle aziende interessate ad implementare tramite le tecnologie in parola la sicurezza dei propri lavoratori).

;

;

Last tweets